Una bella storia di una sorella e di un fratello....

l’articolo è in inglese, ma abbiamo tradotto in Italiano i 20 punti che una sorella impara vivendo accanto a un fratello “strano”, ma “strano” tanto….

by Cayla Stanley - http://www.gulfshorelife.com/

20 cose che hai imparato come sorella “neurotipica”…

1.Sei convinta che i vostri genitori siano i miglior genitori possibili, anzi siano dei Supereroi.

2.Conosci a memoria le parole di quasi tutte le canzoni dei film Disney.

3.Sai che ABA vuol dire “terapia comportamentale”, non è il nome di una annunciatrice in pensione della RAI.

4.Hai imparato a non fare tragedie, non come tuo fratello.

5.Hai imparato a accettare l’aiuto altrui

6.Sai meglio di chiunque altro che si può comunicare anche solo con il proprio comportamento (Griffin da piccolo, portava alle nostre ospiti la loro borsa quando pensava che fosse ora sloggiassero).

7.Ti confronti quotidianamente con pregiudizi, grossolane approssimazioni e impudente ingnoranza.

8.Hai reagito alle offese fatte a tuo fratello (probabilmente qualcun’altro avrebbe parlato a lungo con il bambino che alla scuola media ha chiamato Griffen “a ritardatooooo”… io l’ho picchiato. E rimpiango tutte le altre volte che non l’ho fatto).

9.Sei il suo paladino, intrattenitore, guida, protettore, consolatore, la sua voce e la sua maestra, ma, prima di tutto, sei sua sorella e sua amica. E hai bisogno di tuo fratello tanto quanto lui ha bisogno di te.

10.Tutte le manifestazioni di gioia, di frustrazione e di desiderio di tuo fratello ti sono assolutamente normali, per gli altri sono assolutamente fuori del normale.

11.Sei spesso esasperata, frustrata e irritata dalla presenza di tuo fratello (come quella volta che mia madre è scappata dall’aula proprio mentre mi davano il diploma di scuola superiore perchè Griffin non riusciva a stare seduto).

12.Sei spesso divertita e felice (come quella volta che Griffin non trovando il suo costume da bagno indossò il costume intero di mamma….rosa shocking…).

13.Ti domandi spesso se i più eccentrici tra le persone che conosci non siano nello “spettro autistico”.

14.Hai dei momenti di imbarazzo puro (Griffin che tutto nudo si tuffa nella piscina dei vicini di casa), dei momenti di terrore (Griffin scomparso in un attimo nel supermercato), ma, sempre più spesso, dei momenti di grande orgoglio (quando ti accorgi che Griffin in realtà, era andato a prendersi un pacchetto di caramelle per poi mettersi in fila alla cassa, prima volta nella sua vita).

15.Accetti il fatto che perfino la tua famiglia e i tuoi più cari amici non capiscano le tue priorità.

16.Sei rimasta senza parole per l’ignoranza e crudeltà che hai incontrato nella vita, tanto che pensi chi offende ha dei problemi, non tuo fratello.

17.Sei rimasta senza parole per la comprensione ed empatia di alcuni.

18.Non ti senti strana se nella stessa giornata ti senti stressata, depressa, esaltata e ottimista.

19.Incontrandoti con chi condivide la tua stessa situazione hai incontrato le migliori persone al mondo.

20.Tuo fratello ti rende migliore semplicemente essendo così com’è, se stesso.

Buona lettura!…continua a leggere qui…