Nella frazione Boccassuolo è stata costituita nel 1994 da 51 soci fondatori l’associazione Polisportiva Boccassuolo quale realtà diretta a continuare l’operato della U.S. Boccassuolo.

L’associazione ha iniziato la propria attività impegnandosi, tramite convenzione, a gestire l’impianto sportivo “Edmondo Gatti”, di proprietà del Comune di Palagano, impianto che nel corso di questi 17 anni la Polisportiva ha ampliato, rimodernato, praticamente trasformato.

Tra i primi interventi la realizzazione dell’impianto di illuminazione del campo da calcio, la ristrutturazione degli spogliatoi fino alla costruzione della sede paesana con i successivi due ampliamenti (l’ultimo nel 2011), il rifacimento del campo da tennis, il tendone per l’estate con la pista da ballo, il parco giochi per bambini “Medito Guigli”, la capannina in legno fino al campo da beach volley del 2011 e la chiusura della tensostruttura, senza elencare tutti gli interventi più piccoli.

L’enorme investimento è stato effettuato sempre con “mezzi propri” sia finanziari che di mano d’opera, grazie alle varie attività organizzate in paese in collaborazione con tutti i gruppi locali, sempre a titolo gratuito.

Il miglioramento del centro sportivo è stato reso possibile grazie al principio che anima da sempre i boccassuolesi (unico nome per definire residenti e villeggianti): senza debiti si rischia di fermarsi, i debiti stimolano ad andare avanti ed a fare sempre di più.

Naturalmente tutto è stato reso possibile grazie al prezioso aiuto di coloro che hanno sempre collaborato alle proposte di volontariato locale. A quanti non sono d’accordo nell’investire tanto in una realtà che non è di proprietà della Polisportiva, ma del Comune di Palagano, la Polisportiva Boccassuolo risponde:

in ogni caso sono i boccassuolesi a beneficiare degli investimenti fatti, la fiducia nel Comune deve motivare e garantire una gestione dell’area presso il campo sportivo anche se un domani non ci sarà più la Polisportiva.

Attualmente la Polisportiva gestisce la struttura a titolo di comodato d’uso gratuito concesso dal Comune di Palagano a fronte della costruzione effettuata e finanziata dalla Polisportiva stessa.

La Polisportiva si è impegnata anche in collaborazione con la Parrocchia in attività dirette a migliorare il paese, in particolare ha contribuito all’acquisto del parco giochi presso la chiesa e alle attività dirette all’acquisto e alla ristrutturazione delle campane del Campanile, simbolo di Boccassuolo, all’acquisto dei fiori per la fontana di Caivana e per l’area sportiva.

La Polisportiva oggi. Nel corso degli anni la Polisportiva Boccassuolo è diventata prima associazione sportiva dilettantistica ed in seguito Circolo Parrocchiale C.S.I.

Oggi opera come punto di riferimento e coordinamento delle diverse realtà associazionistiche nate in questi anni: il Gruppo ANA di Boccassuolo, Scuola di Ballo Polisportiva Boccassuolo, Gruppo Cavallari “Gli Amici di Beppe”, Sezione Sport-Mtb-Bambini”, Gruppo Cacciatori, Sezione Giovani, Comitato illuminazione di Natale e, ultimo, Comitato Boccassuolo Village.